Scovazzo.it Seguimi su Youtube

I segreti degli Ncc in Italia – Salvo Scovazzo

I segreti degli Ncc in Italia

✅Iscriviti Al Canale + 🔔: https://bit.ly/2xHMlZp​

📖 NCC? Ti spiego come si fa 9,99 euro Amazon: https://amzn.to/2LI1EVv​

👉Seguimi su Facebook: https://bit.ly/3ctVHqp​

Non solo i taxi commettono errori ma anche i noleggiatori con conducente poco organizzati, i mancati professionisti.

Ti sarĂ  capitato di vedere una commessa di un negozio di un centro commerciale, strisciare i piedi e presentarsi con la voglia di lavorare pari a zero.

Non lo accetto ma lo capisco.

Quindi anche per il tassista e per l’ncc, per quanto quest’ultimo in giacca e cravatta voglia sembrare super professional, spesso appare apatico e stravolto. Colpa degli orari assurdi e di servizi impegnativi.

Ti faccio un esempio: Da Malpensa a Sesto San Giovanni alle 8.00 del mattino è uno di quei servizi che preferiresti evitare, troppo traffico!!!

Per quanto si possa essere abituati a stare nel mezzo di un ingorgo, difficilmente si è felici, anzi.

Con il tempo forse si affronta in maniera diversa, quasi con un senso di rassegnazione.

Oggi cerchiamo di capire in quali casi il cliente dell’ncc rimane a piedi.

Quando, il cliente non trova il suo autista all’orario prestabilito e quindi decide di chiamare cos’è successo veramente?

Per prima cosa, se ti affidi ad una società senza una segretaria, significa che l’autista e che registra le prenotazioni spesso è la stessa persona.

Quindi può succedere che riceva una telefonata mentre è in servizio, ma che scelga di trascriverlo successivamente per evitare anche di scrivere con il telefonino mentre guida…poi molto probabilmente ne arriva un'altra di chiamata e un'altra ancora e qualcosa va storto, esatto si dimentica di segnare una prenotazione in agenda.

Altri casi L’autista non si è svegliato

Il servizio è stato salvato in agenda ma ci si è dimenticati

L’autista ha cercato di incastrare più servizi nella stessa giornata ma qualcosa è andato storto.

Inserire per errore un altro indirizzo.

Sbagliare aeroporto.

Si sa, solo chi lavora sbaglia, e nessuno può discutere su questo, anzi, Basta dirlo e cercare di risolvere il problema quanto prima.

Quando si rompe l’auto o succede qualcosa, è la società che chiama il cliente per tempo non il contrario.

L’improvvisato noleggiatore con conducente però si crede più furbo rispetto a molti altri esseri umani ed ecco che, invece di dire la verità, prendendosi le proprie responsabilità e qualche insulto da parte del cliente, che magari è arrabbiato sul momento, utilizza le scuse Ncc:

•Doveva venire a prenderla Giovanni (l’autista immaginario, al quale dare la colpa)

• Sono bloccato per via di un Incidente, tarderò 10 minuti (delle volte può essere vero)

• L’agenda si è resettata e ho perso tutte le prenotazioni (questa scusa l’ha usata un collaboratore con me una volta) avevo 22 persone a piedi, in 10 minuti ho risolto tutto.

• L’auto non parte

• Ho bucato una gomma

• Mi ha fermato la polizia

• Non si apriva il cancello, con il ghiaccio va in blocco.

Ce ne sarebbero a milioni, tutte scuse!

Quando c’è un problema lo sappiamo almeno 30 minuti prima dell’appuntamento.

Se hai mai usato il servizio Ncc, immagino ti sia capitato di sentire almeno una volta una di queste affermazioni, e ti posso assicurare che sono solo scuse per non ammettere l’errore.

Anche io sbaglio, e per quanto mi faccia male dover tardare con un cliente, perché magari ho calcolato male i tempi, o perché ho perso tempo con il cliente precedente e sono davvero stretto con i tempi, l’importante è essere sinceri e soprattutto avere una soluzione alternativa.

Diversi anni fa mi è successo di sbagliare aeroporto, il cliente atterrava a linate e io ero in attesa a Malpensa, quando me ne sono accorto ho cercato tra i miei diversi collaboratori qualcuno che potesse presenziare per me a linate. Il cliente non ha mai saputo nulla, è uscito dal ritiro bagagli e ha trovato un driver ad attenderlo.

Punto. Niente scuse e nessun problema.

Succede di sbagliare e ogni problema c’è e ci deve essere una soluzione.

La soluzione che offre la mia azienda si chiama GARANZIA. Se io o uno dei miei autisti o collaboratori, tarda anche solo 5 minuti (senza avvisare per tempo), la corsa è gratis.

Se il nostro ritardo comporta la perdita del volo, del treno o di qualsiasi altro mezzo di trasporto, pago di tasca mia tutte le spese che il cliente deve sostenere.

Questa garanzia ha un nome e si chiama “Se tardo non paghi la corsa”.

Dovresti provare a viaggiare con la mia società per capire la differenza con le altre ditte (spesso individuali) dove il titolare è la segretaria, l’autista del turno di giorno e del turno di notte, quello che lava le auto, che fa preventivi, le fatture e tutto il resto..

Azienda Ncc consigliata: http://www.taxi-sos.it​ info@taxi-sos.it

Considerazioni personali A Cura di Salvo Scovazzo